Ben Ammar pronto a comprare la Rai. Berlusconi? Occhio, non è finito. La Pascale? Non riempie il vuoto di Veronica. Vicino ha Marina, figlia geniale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

da Radio 24

“Penso sia positivo privatizzare la Rai come è successo in Francia, così la politica esce fuori dalla televisione che è un grande problema. Se la rai è vendibile siamo qua.” Lo afferma l’imprenditore cinematografico franco tunisino Tarak Ben Ammar a Mix24 su Radio 24 intervistato da Giovanni Minoli.
“Per rinnovare la concessione del canone gli italiani dovrebbero decidere la linea editoriale che il servizio pubblico dovrebbe avere. Sawiris si è comprato Wind, Telecom forse gli spagnoli, il lusso ai francesi, perché due arabi non possono essere soci con altri italiani se la Rai è privatizzata?” conclude Tarak ben Ammar a Mix 24.
“Dopo la perdita della mamma e la fine del matrimonio con Veronica, Berlusconi è diventato più malinconico. Chi dopo la perdita di una madre e di una moglie geniale come Veronica, ha riempito questo vuoto è una donna. Non è la Pascale, è Marina, figlia geniale vicino a un padre”.
Di chi è la colpa della fine del matrimonio di Berlusconi?
“Colpa a tutti e due. Una coppia quando si separa ci sono le colpe di entrambi”
“Avrete delle sorprese. Non è finita l’avventura politica di Berlusconi. Ricordiamoci di De Gaulle, c’erano tre partiti di destra e ha saputo gestire la Francia. Tutti pensavano che era vecchio e finito – continua l’imprenditore tunisino a Mix24 – Berlusconi ha una marcia in più, ha una forza di carattere e molto coraggio e gli elettori che l’hanno votato per vent’anni lo sanno meglio di me”

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Garantisti con tutti tranne che con Grillo

Se pensate che la bava alla bocca dei peggio giustizialisti sia vergognosa date prima un’occhiata al veleno dei meglio garantisti, di destra e di sinistra, difensori a oltranza della nipote di Mubarak e sostenitori di partiti dove più delinquenti arrestano più ne arrivano, e non

Continua »
TV E MEDIA