Boldrini rinuncia alla Bmw blindata di Fini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Non solo con la decurtazione dello stipendio, ma il neo presidente della Camera Laura Boldrini ha voluto dare il buon esempio anche nella scelta dell’auto a disposizione. Niente Bmw usata dal predecessore Fini ma la Lancia Delta non blindata del direttore generale di Montecitorio. Chissà ora che cosa daranno al dg, forse una bici da corsa. (MCas)

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I politici in fila dalle Lobby

Nel Paese dove il re dei conflitti d’interesse, Silvio Berlusconi, può diventare Presidente della Repubblica, che speranza ha una legge che regoli sul serio i rapporti tra lobby, politica e affari? Se a qualcuno sfuggisse la risposta, è illuminante seguire l’iter parlamentare della norma che

Continua »
TV E MEDIA