Il bollettino di oggi: 6.076 nuovi casi e 60 morti. Non si ferma la crescita dei ricoveri. Il tasso di positività al 2,3%

Bollettino Coronavirus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nuovo balzo dei contagi da Codi-19 in Italia. Secondo i dati contenuti nel bollettino giornaliero del ministero della Salute i nuovi casi sono 6.076 (ieri erano stati 4.168) a fronte di 266.246 tamponi e un tasso di positività che si attesta al 2,3%, in calo rispetto al 4,1% di domenica.

Impennata dei decessi, dai 44 del 23 agosto si passa ai 60 del 24. Anche se la Regione Campania ha comunicato che dei 13 deceduti dichiarati oggi, 9 sono da riferirsi a un periodo compreso tra aprile e agosto 2021 e solo 4 sono avvenuti nelle ultime 48 ore, mentre la Regione Siciliana comunica che i deceduti oggi si riferiscono a queste date: 1 del 23 agosto, 7 del 22, 1 del 21, 1 del 18 e 1 del 16 agosto.

I guariti sono 6.248, gli attuali positivi tornano a calare con una flessione di 230 e un numero totale di 135.325. Non si ferma la crescita dei ricoveri nei reparti ordinari, con 4.036 degenti (+108), in terapia intensiva si trovano in 504 (+19) con 46 nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 130.785.

Le regioni con il maggior numero di nuovi casi di contagio giornalieri registrati nelle ultime 24 ore (qui la mappa) sono la Sicilia (1.491), la Toscana (537), la Campania (531) e la Lombardia (518).

L’andamento della campagna vaccinale

Secondo l’ultimo aggiornamento del Commissario per l’emergenza Covid-19 (qui il report) sono 75.739.948 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 91,7% del totale di quelle consegnate, pari finora a 82.612.259 (nel dettaglio 57.137.856 Pfizer/BioNTech, 11.482.779 Moderna, 12.032.922 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.702 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, sempre secondo i dati contenuti nel bollettino odierno, sono 36.600.703, il 67,77% della popolazione over 12.

Leggi anche: Vaccini, Figliuolo: “Per fine settembre sarà vaccinato l’80% degli over 12”. Da domani in arrivo alle Regioni oltre 5,3 milioni di dosi.