Bonanni a sorpresa lascia la Cisl

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

La battaglia sulla riforma del lavoro avrà un protagonista in meno. Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, annuncerà domani le sue dimissioni. La notizia è stata diffusa dal sito di informazione Dagospia ed è stata confermata da fonti vicine a Bonanni. Il leader Cisl, che guida il sindacato dal 2006, vuole accelerare il percorso di uscita (il suo mandato scade tra sei mesi, nel 2015). Favorita per la successione è Annamaria Furlan, segretario generale aggiunto. Con le dimissioni di Bonanni comincia un percorso che dovrebbe portare alla sostituzione del leader Cisl e il rinnovamento della segreteria confederale con il Consiglio generale probabilmente nella prima decade di ottobre.