Borsa: +0,5% Milano in avvio

dalla Redazione

Borsa: +0,5% Milano in avvio

Avvio positivo per le Borse europee, fiduciose sulle misure di sostegno all’economia cinese annunciate dal primo ministro. Anche se la situazione in Ucraina rimane sullo sfondo e desta preoccupazione, gli investitori sono concentrati sui conti che stanno pubblicando le quotate. Cosi’ Milano sulle prime battute sale dello 0,52%, Parigi dello 0,35%, Francoforte dello 0,45% e Londra dello 0,26%. A Piazza Affari guadagnano oltre il 2% le Intesa Sanpaolo dopo la pubblicazione dei conti 2013, nonostante questi abbiano registrato una perdita di 4,55 miliardi risentendo di accantonamenti per 7,8 miliardi. I vertici dell’istituto hanno comunque deciso di confermare la cedola. Sono inoltre premiate con un progresso superiore al 3% anche le Pirelli all’indomani dei conti diffusi a Borsa chiusa. Telecom segna un +1,55% mentre si avvicina la data dell’assemblea dei soci del 16 aprile per la nomina dei nuovi vertici. Banco Popolare sulla parità dopo l’annuncio del prezzo dell’aumento di capitale a 9 euro con uno sconto (30%) inferiore a previsioni.Fuori dal paniere principale, Banca Carige accusa una flessione del 4% dopo l’annuncio della perdita 2013 pari a 1,77 miliardi e la pubblicazione del piano industriale. Sul mercato dei cambi l’euro e’ scambiato a 1,371 dollari (1,3734 ieri) e 140 yen (140,175). Dollaro/yen a quota 102,12 (102,34). Il petrolio avanza dello 0,25% a 101,54 dollari al barile.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 19:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram