Borsa, vola Piazza Affari. La migliore d’Europa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

La partenza era già stata buona. Ma la chiusura per Piazza Affari dellea prima seduta settimanale è stata anche meglio. Quella di Milano è stata la piazza migliore d’Europa: il Ftse Mib ha chiuso a quota 20.375 punti, in crescita del 2,3%. All Share +2,19%. Sul listino principale, sprint di Mps (+5,77%) sull’onda delle dichiarazioni del presidente della Fondazione Montepaschi, Marcello Clarich, che parla di possibili alleanze nel “patto anche con altri soci di rilievo come Axa”. Bene Unicredit con +2,17%, Intesa Sanpaolo +2,69%, Generali +1,89%. Ma hanno viaggiato a gonfie vele pure gli energetici, con Eni +2,33%, Enel +3,73% e A2A +2,42%. Segnali positivi anche da Fiat +1,23%, Finmeccanica +3,26%, Pirelli +1,31%. Euro ancora in calo sul dollaro e Spread che chiude sotto i 152 punti base.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA