Borse, Europa positiva

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Piazza affari chiude in modesto rialzo, lasciando il Ftse Mib poco variato (+0,23%) a quota 21.717 punti, tra scambi sempre vivaci per 3,16 miliardi di euro, inferiori al nuovo record dell’anno dello scorso 3 aprile (3,74 miliardi di euro). Gli acquisti si sono concentrati su Yoox (+6,35%), spinta da uno studio di Altagamma sul settore del lusso. Rimbalzo di Prysmian (+3,14%), seguita da Buzzi (+2,29%), Atlantia (+2,09%), Pirelli (+2,01%), Autogrill (+1,99%) e Fiat (+1,9%), insieme agli altri titoli del settore auto in Europa. Effetto Def sui bancari, con il prelievo sulle plusvalenze derivanti dalle quote possedute in Bankitalia.

Londra chiude gli scambi con un rialzo dello 0,68%. L’indice Ftse-100 segna 6.635,61 punti. Parigi chiude in rialzo dello 0,4% a 4.442,68 punti. Francoforte chiude in rialzo dello 0,16% a 9.506,35 punti.

Lo spread di rendimento tra Btp e Bund decennali chiude in calo a 162 punti base (166 ieri), con il rendimento del titolo decennale italiano al 3,20%.