Doppia fiducia del Parlamento

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Passa alla Camera con 340 sì e 155 no il decreto “Salva Roma”. Salta la legge pro slot, restano gli affitti d’oro. E nel pomeriggio è arrivata la fiducia anche alla legge di Stabilità al Senato. La Manovra è legge. A Palazzo Madama con 167 voti favorevoli e 110 voti contrari l’aula ha dato il via libera alla fiducia sul ddl stabilità. Disco verde anche al ddl di bilancio, con 158 voti a favore, un voto contrario ed un astenuto. L’opposizione al momento delle votazioni ha lasciato l’assemblea. Con il sì del Senato in terza lettura, la manovra economica per il 2014 (che comprende il ddl stabilità e il ddl bilancio) diventa legge.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA