Bruxelles non commenta e segue con attenzione la crisi italiana. Ma la von der Leyen tifa per Draghi. “Alla Bce ha svolto un ruolo straordinario”

Bruxelles segue con molta attenzione gli sviluppi della crisi politica italiana. “Non commentiamo le questioni politiche interne” degli Stati, ma il premier incaricato Mario Draghi “alla Bce ha svolto un ruolo straordinario e di questo ne sono tutti consapevoli. Non solo in Italia”. E’ quanto ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un’intervista che La Stampa pubblicherà domani e di cui fornisce un’anticipazione sul sito.

CONFERENZA STAMPA URSULA VON DER LEYEN
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram