Capodanno in piazza. Da Mario Biondi a Carmen Consoli, ecco tutti gli appuntamenti nelle città italiane

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

In piazza Duomo a Milano ad ascoltare Mario Bondi, oppure sul lago di Como a guardare i fuochi pirotecnici o in piazza della Signoria a Firenze ad ascoltare musica da Camera. Altrimenti Tony Manero e la sua disco music a Perugia, oppure Gigi D’Alessio che nelle Marche canterà per i terremotati. C’è grande scelta su come festeggiare in piazza il Capodanno e salutare l’arrivo del nuovo anno. Andiamo allora a vedere tutte le feste di piazza con tutti gli artisti che allieteranno turisti e italiani.

LAZIO – A Roma, saltato il concertone, la Capitale festeggerà l’arrivo del nuovo anno con un unico grande evento che partirà alle 22,30 del 31 dicembre al Circo Massimo e si concluderà la sera di Capodanno. L’annuncio è arrivato nei giorni scorsi dal sindaco Virginia Raggi: “Aspetteremo l’alba e fino a sera ci ritroveremo per una festa lunga un giorno tra storia, contemporaneità e comunità, con uno straordinario programma di eventi che andrà in scena su 4 ponti di Roma e su un chilometro di Lungotevere che diventerà una grande piazza, con istallazioni, giochi di luci, concerti, laboratori per bambini, performance teatrali, letture, cinema, musica e ballo”. Una festa lunga 24 ore, con circa 500 artisti tra i quali Ascanio Celestini a Massimo Popolizio e Lucrezia Lante della Rovere, Ambrogio Sparagna, Raffaele Costantino e Giovanni Guidi, a Teho Teardo.

LOMBARDIA – Anche a Milano spazio al concertone in Piazza Duomo che avrà come protagonisti la coppia di cantanti Annalisa e Mario Biondi. Per le famiglie e i bambini l’appuntamento principale è quello con il Villaggio delle Meraviglie nei giardini Indro Montanelli di Porta Venezia. A Brescia si passerà al 2017 con musica e cabaret in piazza Vittorio e fuochi d’artificio al Castello di Castello. A Como Capodanno sul Lago con dj, musica dal vivo e fuochi pirotecnici presso i Giardini del Lago. Alla Villa Reale di Monza Gran Galà di Capodanno con cena e festeggiamenti. A Pavia pista da ballo in piazza della Vittoria. A Varese al teatro Openjobmetis va in scena Gabriele Cirilli.

CAMPANIA – Cinque palchi lungo tre chilometri per trasformare il lungomare nella piu’ grande discoteca d’Europa. Questo ed altro a Napoli per un Capodanno speciale, secondo una tradizione consolidata, musica e ballo oltre l’alba. Il programma messo a punto dall’amministrazione comunale prevede anche il consueto Concertone in piazza Plebiscito con un palco avveniristico: 200 metri quadrati illuminati da ledwall sui quali si esibiranno, tra gli altri, gli Stadio, Franco Ricciardi, Clementino e Tiromancino. Dopo il brindisi in piazza del sindaco Luigi de Magistris, spettacolo di fuochi pirotecnici da Castel dell’Ovo e via alle danze. Ogni palco offrirà musica diversa, dai ritmi latini all’house passando per i mitici anni ’80. Costo dell’operazione circa 200mila euro. Il primo gennaio, cimento in mare a Marechiaro e alla rotonda Diaz, con intrepidi nuotatori che si tufferanno anche per beneficenza. A Caserta spettacolo in piazza con Gigi Finizio e i comici di Made in Sud Enzo e Sal. Nella città di Luci d’Artista, per il concerto diCapodanno il Comune di Salerno ha chiuso l’accordo con Antonello Venditti in piazza Amendola. Sul palco, a presentare la serata ci sarà l’attrice Claudia Gerini.

PIEMONTE – Anche Torino non sarà da meno per Capodanno. La Regione, infatti, festeggia il nuovo anno con la musica di Edith Piaf in un concerto di Capodanno a Murazzano, nel cuneese, per ricordare le origini piemontesi della grande interprete. A Torino ci sarà anche la sindaca Chiara Appendino in piazza San Carlo, dove è prevista una serata all’insegna della musica. Sul palco Samuel che, accompagnato da un’orchestra di 19 elementi presenterà in anteprima nazionale alcuni brani del suo primo album solista, che anticipa la partecipazione al prossimo Festival di Sanremo. Con lui i Planet Funk, Ensi, Mangaboo, Niagara, Victor Kwality, per finire con il djset di Krakatoa. Ma a caratterizzare il Capodanno torinese 2017 sarà, soprattutto, il Social Countdown: tutti i cittadini sono invitati ad inviare la propria “foto di famiglia in salotto”. Le immagini entreranno così a fare parte di un video, che sarà proiettato in Piazza prima della mezzanotte.

TOSCANA – Star del concerto di Capodanno nel suggestivo piazzale Michelangelo di Firenze sarà quest’anno Marco Mengoni. Ma la città del Giglio offrirà tante altre occasioni di divertimento. In piazza della Signoria spazio alla musica classica con l’Orchestra da Camera Toscana, in piazza San Lorenzo con la musica gospel, in piazza del Carmine invece jazz. Il cantante anglo-libanese Mika sarà invece protagonista del Capodanno all’Opera di Firenze insieme all’Orchestra del maggio Musicale Fiorentino. A Prato, invece, si festeggia in Piazza San Francesco con la band di Roy Paci. A Pistoia un Capodanno all’insegna dell’interterculturalità con un concerto di un gruppo multietnico con musicisti provenienti da dieci Paesi che, partendo dalla musica tradizionale di ogni paese, mischiandola e intingendola con rock, pop, reggae e classica. A Pisa concerti nelle piazze e, come da tradizione poi, alla mezzanotte è previsto il magnifico spettacolo pirotecnico di fine anno e il brindisi per l’arrivo dell’anno nuovo.

PUGLIA – Forse è la Puglia la Regione che regala più sorprese e più concerti top. A Bari il Concertone più atteso, in particolare dai giovanissimi, dove in corso Vittorio Emanuele, antistante il Teatro Piccini, si esibiranno su un grandissimo palco J-Ax e Fedez, mattatori indiscussi della scorsa estate. A Lecce sarà invece la patchanka degli Apres La Classe, a salutare il 2017, insieme ai suoni del Mediterraneo dei Crifiu, e di altri artisti nel concerto di San Silvestro in Piazza Sant’Oronzo. A Otranto il Capodanno rinnova l’appuntamento con l’Alba dei Popoli giunto alla 28^edizione, festival tra i più rinomati del Salento che ha luogo a ridosso delle festività natalizie. Il 30 si esibirà Fiorella Mannoia, che animerà il pubblico con le romantiche canzoni che hanno costellato la sua lunga carriera piena di successi.

LIGURIA – Ricca l’agenda di Capodanno della Liguria che mescola musica, divertimento, cultura e spettacoli. Al Porto Antico di Genova, oltre a spettacoli circensi, giocolieri, acrobazie, si può pattinare sul ghiaccio. Si balla dalle 24 tra effetti speciali, stelle filanti, bolle di sapone e coriandoli fino alle prime luci dell’alba del nuovo anno, in compagnia, del duo dance anni 90′ Marvin e Prezioso. Da non perdere il Circumnavigando Festival, kermesse di circo e giocoleria acrobatica. Nella stessa zona, per gli amanti degli abissi, da non perdere il Cenone all’Acquario, nella suggestiva cornice del Padiglione Cetacei: la struttura resterà aperta sino alle 2. Per gli appassionati di arte, le mostre di Andy Warhol e Helmut Newton, ospitate a Palazzo Ducale, rimarranno aperte fino alle 2 del mattino. Al teatro allo Stabile un’opera dell’indimenticabile dell’artista genovese Gilberto GoviI manezzi pe maja’ na figgia, mentre al Politeama si festeggia con Maurizio Lastrico e il suo Capodanno tutto da ridere. Al Teatro della Tosse c’è Il Candido di Voltaire.

UMBRIA – Perugia e Terni si preparano a festeggiare il nuovo anno nelle piazze della città ma con lo sguardo inevitabilmente rivolto a Norcia devastata dal terremoto. Anche il Capodanno di Perugia celebra il quarantesimo anniversario della disco music con un evento speciale in centro. Allo scoccare della mezzanotte , infatti, in Piazza della Repubblica Tony Manero rivivrà “1977-2017”, riportando il calendario per alcuni minuti nella New York di fine anni ’70. Per il Capodanno a Terni, invece, si saluta il 2017 con fuochi d’artificio in centro e saluti istituzionali. Il Capodanno a Orvieto, invece, sarà, come di tradizione, all’insegna del jazz con la ventiquattresima edizione di Umbria Jazz Winter.

EMILIA ROMAGNA – Capodanno all’insegna del divertimento, con consueti spettacoli e roghi dei vecchioni nelle piazze. A Rimini sarà Francesco Renga il protagonista del concerto live che brinderà al nuovo anno da piazzale Fellini. L’artista torna sul palco dopo il grandissimo successo del tour nei palasport dello scorso ottobre che ha debuttato col concerto sold out in prevendita al Mediolanum Forum di Milano. Renga ha scelto di salutare il nuovo anno a Rimini, esibendosi dal vivo ripercorrendo i suoi più grandi successi fino ai brani del nuovo album “Scriverò il tuo nome”. A Bologna attesa per la mezzanotte, dato che, come vuole la tradizione bolognese, si accende il rogo del Vecchione, ideato da Andrea Bruno, tra i fondatori del gruppo Canicola, illustratore e fumettista pubblicato da riviste nazionali e internazionali del settore. Reggio Emilia festeggia l’ultima notte dell’anno in Piazza Martiri del 7 luglio con Concerto di Sergio Caputo voce e chitarra, Francesco Baccini voce e tastiere. A Parma, Festa di Capodanno con il big beat di Fatboy Slim, noto disc-jockey, produttore discografico e beatmaker britannico: si esibirà nel Cortile della Pilotta.

MARCHE – Il più grande evento del Capodanno 2017 nelle Marche, sara’ probabilmente il concerto di Gigi D’Alessio e di altri cantanti italiani previsto in Piazza XX Settembre a Civitanova Marche (Macerata). Dedicato ai terremotati della regione, il “Gigi D’Alessio & friends” sarà trasmesso in diretta dalle 21 del 31 dicembre da un canale televisivo nazionale, e vedrà la partecipazione anche del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, che durante l’evento salirà sul palco per parlare della tragica esperienza del terremoto di agosto. Con lui numerose testimonianze di sfollati di Marche, Lazio e delle altre regioni colpite, che si alterneranno con i musicisti. Il concerto, che si prepara a Civitanova Marche da settimane ormai, vedrà l’esibizione anche di Raf, Michele Zarrillo, Loredana Bertè ed altri artisti e cantanti. Tra gli ospiti anche la schermitrice marchigiana Elisa Di Francisca e la showgirl Rossella Brescia.

CALABRIA – A Catanzaro, dove il centro è stato animato per tutte le festività dagli eventi previsti dalla rassegna “A farla amare comincia tu”, sono previsti, per il 31 due concerti in piazza Prefettura dove si esibiranno il giovane cantautore catanzarese Eman e la band balkan-jazz Opa Cupa. A Crotone i cittadini potranno attendere e festeggiare insieme, sul suggestivo lungomare cittadino, l’arrivo del 2017. Dopo un decennio, infatti, l’amministrazione comunale ha ripristinato la tradizione del Capodanno in piazza, offrendo alla città uno spettacolo musicale che vedrà la partecipazione di Francesco Facchinetti oltre che di alcuni dj locali chiamati ad intrattenere i crotonesi fino all’alba. Anche Cosenza si eè preparata alla notte di Capodanno, che, com’è ormai tradizione, sara’ festeggiata all’aperto. L’artista di punta sarà lo spagnolo Alvaro Soler, interprete di hit estive come “El mismo sol” e “Sofia”.

SICILIA – Da Palermo a Catania, passando per Messina, Agrigento, Ragusa e Siracusa, anche la Sicilia si prepara a salutare l’anno che sta per concludersi con tanti concerti. Palermo ha scelto di festeggiare con ben due palchi, due piazze in festa e due concerti, Luca Carboni e Morgan e Nino D’Angelo brinderanno con i palermitani. A Catania il ritorno di Carmen Consoli che si esibirà in Piazza Duomo a partire dalle 22:00 accompagnata dall’Orchestra Popolare della Taranta. Ad Agrigento si ballerà con gli Iron Mais direttamente da X Factor. Siracusa chiude con la diretta della Radio FM Italia. A Messina si esibisce Simone Cristicchi.