Il video della rapina con il pitbull e il carabiniere ferito che spara al cane alle colonne di San Lorenzo a Milano

carabiniere pitbull san lorenzo milano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un carabiniere di Milano ha sparato due colpi contro un pitbull aizzatogli contro da un 22enne di cittadinanza marocchina, poi arrestato. L’episodio è accaduto poco prima dell’1 alle colonne di San Lorenzo, dove i militari erano intervenuti per una rapina ai danni di due cittadini tedeschi di 23 anni.

La rapina con il pitbull e il carabiniere ferito che spara al cane alle colonne di San Lorenzo a Milano

Quando gli uomini dell’Arma hanno individuato i due possibili autori, uno di questi, ha scagliato il suo cane contro uno dei militari. Il carabiniere è stato ripetutamente morso prima al braccio destro e, successivamente, a entrambe le gambe. Dopo aver tentato in ogni modo di divincolarsi dal pitbull, il militare aggredito ha esploso due colpi con la pistola d’ordinanza colpendo l’animale che, ferito, si è allontanato.

Il carabiniere ferito è ricoverato in osservazione all’ospedale Policlinico di Milano per diverse ferite da morso. L’animale, fuggito, lo hanno rintracciato in una clinica veterinaria, ferito ma in buone condizioni.  Una donna di 31 anni è rimasta ferita.  Secondo quanto riferito da Areu, la donna è stata colpita alla coscia destra e alla coscia sinistra e portata in codice giallo al Policlinico.

Il video del carabiniere ferito dal pitbull a Milano

In uno dei video pubblicati sui social e girati da chi stanotte era presente alle colonne di San Lorenzo si sentono due spari, si vede la gente che corre spaventata. “Signori, questa è follia”, si sente ancora dire. In un altro video, che reca sovraimpressa la scritta “ci hanno sparato prima a un cane e poi a due ragazze” (ma ne risulta solo una ferita secondo Areu, appunto) si sentono ancora due spari, si sentono i ragazzi presenti che urlano insulti al carabiniere, qualcuno che dice “riprendete tutto”, e infine un’altra persona che grida “hanno sparato alla ragazza, cosa le hanno fatto?”. Su instagram c’è anche una foto della gamba della gamba sinistra della ragazza da cui cola del sangue.

In un intervento di poco precedente, sempre nella zona delle Colonne di San Lorenzo, per disarmare un ragazzo armato di roncole, i Carabinieri hanno prima usato lo spray e poi hanno sparato ferendolo a una coscia. L’uomo l’hanno portato portato in codice verde al Fatebenefratelli. Nel corso dell’intervento avvenuto nella notte alle Colonne di San Lorenzo a Milano, “un ragazzo di 23 anni è rimasto ferito di striscio alla gamba destra verosimilmente da un proiettile di rimbalzo e l’hanno trasportato in codice verde all’Ospedale Fatebenefratelli, da dove l’hanno dimesso, con prognosi di 5 giorni, mentre una donna estone di 21 anni l’hanno trasportata in codice giallo all’Ospedale Policlinico con piccole lesioni agli arti inferiori dovute a frammenti, di cui non abbiamo ancora accertato l’origine”, recita il comunicato dei Carabinieri.

Leggi anche: Regioni in zona bianca: cosa succede oggi e quando tocca alle altre. Le date chiave sono 7 e 14 giugno