Carroccio spaccato. In Veneto i consiglieri regionali vicini a Tosi fondano un nuovo gruppo in Regione. Frattura a un passo. Salvini: spero di no

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La spaccatura leghista prende corpo in Veneto. Costituito un nuovo gruppo (Impegno veneto il nome) in consiglio regionale e ne fanno parte i fedelissimi del sindaco di Verona, Flavio Tosi. Ci sono il presidente della Liga Veneta, Luca BaggioMatteo Toscano e un consigliere del gruppo misto, Francesco Piccolo.  “La deriva a destra di Matteo Salvini non mi piace. Sono con Flavio Tosi“, ha spiegato Baggio. A questo punto il divorzio sembra quasi cosa fatta. Il segretario della Lega, Mateto Salvini, ha commentato: “Mi auguro che nessuno abbia voglia di litigare, rompere, polemizzare”. Occorrerà attendere lunedì per averne la certificazione quando scadrà l’ultimatum che il consiglio federale ha lanciato: o nella Lega o nella fondazione di Tosi.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA