“La Casellati non ha più l’autorevolezza per fare la presidente del Senato”. Muroni: “Deve dimettersi, non ha altra scelta”

MARIA ELISABETTA ALBERTI CASELLATI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Maria Elisabetta Alberti Casellati non ha più l’autorevolezza per fare la presidente del Senato. Rossella Muroni, deputata di FacciamoEco, chiede così le dimissioni di Casellati, dopo la debacle di oggi alla Camera durante la quinta votazione (leggi l’articolo).

“Si è prestata a un’operazione di conta, non è una cosa dignitosa. Ha dimostrato di non essere all’altezza né della Presidenza della Repubblica né di quella del Senato”. La parlamentare, ex presidente di Legambiente, boccia anche la decisione di sedersi al fianco di Roberto Fico durante lo spoglio: “Ennesima sgrammaticatura istituzionale”.

Perché avete chiesto le dimissioni della presidente del Senato?
Si è prestata a un’operazione di divisione. Sia chiaro, è legittimo che la seconda carica dello Stato si candidi alla presidenza della Repubblica, non è la prima volta che accade. Ma mi domando se sia dignitoso accettare una prova di forza, di conta da parte del centrodestra. Penso proprio di no.

L’intervista integrale su La Notizia in edicola domani.