Casse vuote, Malta mette in vendita pure la cittadinanza. Servono 650 mila euro per diventare maltesi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Occorrono 650 mila euro per diventare cittadini di Malta. Chiunque potrà acquistarla dopo che oggi il Parlamento della Valletta ha approvato la nuova legge sulla cittadinanza. Il Partito Nazionalista, che è all’opposizione, ha già promesso battaglia contro una legge che potrebbe entrare in vigore entro poche settimane. Probabile anche una raccolta di firme: il leader nazionalista Simon Busuttil non vuole che Malta in futuro possa essere paragonata ai paradisi fiscali dei Caraibi.

Le previsioni del primo ministro maltese, Joseph Muscat, parlano di entrare per le casse dello Stato di almeno 30 milioni di euro ogni anno. Chi acquisterà la cittadinanza beneficiando della nuova normativa potrà anche acquistare passaporti maltesi per i parenti più prossimi al costo di 25 mila euro. Così le casse dello Stato gravate da un pesantissimo deficit potrebbero tornare a respirare. Il governo ha assicurato controlli preventivi su quanti faranno richiesta di cittadinanza. E le richieste di chi ha precedenti penali verranno respinte al mittente.