Castello di Narni, il Gip: monsignor Vincenzo Paglia estraneo ai fatti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il gip di Terni ha archiviato l’indagine nei confronti di monsignor Vincenzo Paglia. A chiedere il proscioglimento è stata la stessa procura. Nel decreto di archiviazione il Gip Simona Tordelli definisce certa la totale estraneità di Monsignor Paglia, il quale anzi risulta aver agito sempre nell’espletamento del suo mandato pastorale, con l’unico obiettivo di assicurare alla realtà cittadina un riscatto in termini sociali e culturali.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA