Chi trova un Verdini, trova una poltrona. Poltronesofà cerca di consolare il senatore: “Caro Denis, vieni a trovarci. Da noi una poltrona la trovi di sicuro”

dalla Redazione
Cronaca

Il senatore Denis Verdini può dormire sonni tranquilli. Magari su una comoda poltrona. Perché se è vero che non ha ricevuto poltrone di Governo, potrebbe comunque consolarsi con l’iniziativa di Poltronesofà, celebre impresa di poltrone, per l’appunto. “Caro Denis, vieni a trovarci. Da noi una poltrona la trovi di sicuro” è il claim di un mini-poster pubblicato sulla pagina ufficiale di facebook dell’azienda.

Una strategia comunicativa e pubblicitaria che, in qualche modo, ricorda quella di Ceres o di Ryanair che usa spesso temi di attualità per rilanciare le campagne del marchio. In più, in questo caso, c’è che tra i commenti alla foto spunta anche un intervento del profilo certificato di Verdini: “Buongiorno, se il Denis che cercate sono io, vi ringrazio per l’offerta. Mandatemi modelli, colori, catalogo, tempi di consegna e soprattutto gli sconti!”. Insomma, Denis ha preso lo scherzo col dovuto sorriso.

E poco fa Poltronesofà ha rilanciato una nuovo foto-spot. “12 ministri su 18 hanno conservato la poltrona. Per gli altri, abbiamo 8 negozi a Roma“.