Cleopatra flagella Roma. Strade allagate e ansia per il livello del Tevere

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Con il ciclone Cleopatra il maltempo ha già allagato e intasato le strade della capitale, dal centro a Ostia, mentre il Tevere, litorale e canali restano sorvegliati speciali. Danni, incidenti stradali: sott’acqua il centro e la periferia. Da Tor Vergata (via di Passolombardo) a via Collatina, in molte zone di Roma è bastata la pioggia della notte ad allagare le strade, mandando il traffico in tilt praticamente ovunque. Acqua venuta giú a secchi, strade allagate anche grazie ai tombini intasati dalle foglie. Dal garage allagato alla periferia est di Roma (Giardini di Corcolle) alla strada chiusa a quella di Torrevecchia (via Pietro Gasparri), gli allagamenti hanno risparmiato ben poche strade, da via Salaria a Ostia, ma anche da Casal Palocco ad Acilia, passando per la Cristoforo Colombo e la via del Mare. Incidenti e auto rivoltate anche sulla tangenziale.