Collo e décolleté perfetti, ora c’è il lifting senza bisturi. Gli effetti sono miracolosi

dalla Redazione
Salute

Niente bisturi, né aghi, né tempi di recupero. In una seduta di un’ora grazie agli ultrasuoni microfocalizzati si stimola la produzione di collagene e quindi il naturale processo di ringiovanimento della pelle. Un vero toccasana per collo e dècolletè,  arrivati ormai al primo posto, addirittura prima del viso, neilla classifica dei desideri femminili. La nuova tecnologia è l’alternativa al lifting chirurgico ed è indicata dopo i 50 anni. Gli effetti pare siano miracolosi: pelle nuova in pochi minuti. L’energia prodotta dagli ultrasuoni focalizzati agisce in profondità sul muscolo, a medie profondità sul grasso e sulla superficie della pelle stimolando i fibroblasti. Le zone nelle quali i risultati sono più visibili sono la mandibola, il mento, per la riduzione del doppio mento e naturalmente il collo. Il macchinario è costituito da un apparecchio centrale e da tre manipoli che vanno direttamente a contatto con la pelle.

Effetto miracoloso – Le sonde utilizzate sono tre: quello più superficiale che raggiunge una profondità di 1,5 mm, quello a media profondità (3 mm), che colpisce il grasso e quello a 4,5 mm che funziona a livello del muscolo. È proprio merito di questa sonda se si può tendere la pelle e creare l’effetto lifting. I trattamenti sono generalmente due, a distanza di tre o quattro settimane l’uno dall’altro e li può fare chiunque abbia perso la tonicità dei tessuti, anche le persone che, per l’effetto yo-yo del dimagrimento, presentino pelle rilassata, poco tonica nel contorno mandibolare, per le rughe a marionetta, doppio mento e zigomo. Fin dalla prima seduta gli effetti sono strabilianti. La pelle appare, come dopo un lifting, più tonica, compatta, soda e con un rimodellamento dell’ovalizzazione del volto, senza iniettare alcun filler. Il tutto senza nessun effetto indesiderato e senza speciali precauzioni se non qualche crema protettiva consigliata dagli specialisti. Dopo l’applicazione si può verificare per alcune ore un lieve arrossamento, ma niente che impedisca la ripresa immediata delle attività. E comunque si può utilizzare sin da subito anche il make-up per coprire la parte. é possibile abbionare il trattamento anche a filler e botulino, anche se basterebbe già da solo. Ma la cosa più importante è che non si avrà il risultato innatutrale che spesso creano altri tipi di intervento. E promettono gli esperti che l’effetto durerà nel tempo, almeno un anno,nel peggiore dei casi basterà ripetere qualche seduta.