Contagi e vittime in calo. Ma il tasso di positività è al 17,6% con 67mila tamponi. Nelle ultime 24 ore 11.831 casi e 364 morti

Controlli Coronavirus Carabinieri
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono 11.831 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in calo rispetto ai 22.211 di ieri ma a fronte di un numero notevolmente inferiore di tamponi (67.174), circa 90mila meno del giorno precedente con un tasso di positività che si attesta al 17,6% (ieri era al 14,1). Le vittime sono 364, ieri erano state 462, per complessivi 74.985 decessi dall’inizio dell’epidemia. Gli attualmente positivi, secondo quanto riferisce il bollettino giornaliero del ministero della Salute, sono 577.062 (+2.295), 551.545 dei quali si trovano in isolamento domiciliare. I nuovi dimessi/guariti sono 9.166. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.553 (-2), 22.948 (+126) quelli nei reparti ordinari. Il Veneto è ancora la regione con il maggior numero di nuovi casi (3.165), seguita da Emilia Romagna (2.035), Lombardia (1.402) e Lazio (1.275). Ai dati sull’andamento dell’epidemia si aggiunge quello dei vaccinati, oltre 46 mila, per la precisione 46.506, secondo l’ultimo aggiornamento (consultabile qui) reso noto dal Commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus.