Coronavirus, Boccia: “Da qui a 15 giorni tutta Italia o gran parte sarà gialla. Il 7 gennaio il Paese ripartirà”

“Dicembre deve essere il mese che ci fa mettere in sicurezza il Paese senza fare un lockdown nazionale. Da qui a 15 giorni tutta Italia o gran parte d’Italia sarà gialla, pensiamo a restrizioni puntuali per il periodo delle feste che non ci fanno allentare i nostri comportamenti”. E’ quanto ha detto il ministro agli Affari regionali, Francesco Boccia, parlando dei provvedimento che il Governo metterà in campo in vista delle festività.

Coronavirus, Boccia: “Da qui a 15 giorni tutta Italia o gran parte sarà gialla. Il 7 gennaio il Paese ripartirà”

“Il 7 gennaio il Paese ripartirà – ha aggiunto l’esponente dell’Esecutivo -, incrociando una grande campagna di vaccini. Ore decisive per questo Dpcm, probabilmente il più lungo per durata della storia recente tra questi provvedimenti per regolare le nostre azioni. Parte il 4 dicembre, c’è un dibattito alle Camere e non è corretto anticipare le conclusioni, ma andrà sicuramente oltre l’Epifania, se un giorno dopo o una settimana dopo si stabilirà nel dibattito”.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram