Coronavirus, Borrelli: “Finora 888 i contagi. 531 in Lombardia, 151 in Veneto e 145 in Emilia-Romagna. 46 i guariti, 21 le vittime”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono al momento 888 le persone che hanno contratto il Coronavirus in 13 regioni e in una Provincia autonoma, secondo l’ultimo bollettino reso noto in serata dal capo del Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli. Nel dettaglio: i casi di contagio accertati in Lombardia sono 531, 151 in Veneto, 145 in Emilia-Romagna, 19 in Liguria, 11 in Piemonte, 8 in Toscana, 6 nelle Marche, 4 in Sicilia, 4 in Campania, 3 nel Lazio, 3 in Puglia, 1 in Abruzzo, 1 in Calabria e 1 nella Provincia autonoma di Bolzano. I pazienti ricoverati con sintomi sono 345, 64 sono in terapia intensiva, mentre 412 si trovano in isolamento domiciliare. 46 persone sono guarite. “I deceduti sono 21, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso” ha riferito lo stesso Dipartimento.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA