Coronavirus, Conte: “L’Italia ce la farà. Siamo un Paese che non si arrende. E’ una sfida che ha bisogno dell’impegno di tutti”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“L’Italia ce la farà. Il primo obiettivo è il contenimento del contagio. Bisogna assumere un comportamento responsabile”. E’ quanto ha detto il premier, Giuseppe Conte, in un video su Facebook parlando dell’emergenza Coronavirus. “Non è la prima volta che ci troviamo ad affrontare emergenze nazionali. Siamo un Paese forte – ha aggiunto il presidente del Consiglio -, un Paese che non si arrende. La sfida del coronavirus non ha colore politico, deve chiamare a raccolta l’intera nazione, è una sfida che ha bisogno dell’impegno di tutti”.

“Non dobbiamo stravolgere le nostre vite – ha aggiunto Conte -, le nostre abitudini di vita, dobbiamo assumere un comportamento responsabile. Dobbiamo lavare le mani spesso, starnutiamo o tossiamo in un fazzoletto o nel gomito, manteniamo la distanza di un metro nei rapporti sociali. Chiederemo all’Ue tutta la flessibilità di bilancio di cui ci sarà bisogno, l’Ue dovrà venirci incontro”.