Coronavirus, il bollettino di oggi: 16.377 nuovi casi e 672 morti. Ma il tasso di positività risale al 12,5%. Forte calo di contagi in Lombardia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Prosegue il calo dei contagi e dei ricoveri nelle terapie intensive in Italia. Per la prima volta dal 26 ottobre i casi registrati nelle ultime 24 ore scendono sotto quota 20mila: 16.377 contro i 20.648 di ieri, ma, come sempre il lunedì, a fronte di un numero inferiore di tamponi, 130.524 (46mila in meno rispetto a domenica), con un rapporto test/positivi che sale al 12,54% (ieri era l’11,66). Torna a salire, invece, il numero dei decessi, 672 contro i 541 di ieri per complessive 55.576 vittime dall’inizio dell’epidemia. Sono, invece, 3.744 i ricoverati in terapia intensiva (-9) e 33.187 (+308) quelli nei reparti ordinari. In crescita anche i guariti, 23.004 (ieri 13.642). Gli attualmente positivi, secondo quanto riferisce il bollettino giornaliero del ministero della Salute, sono 788.471 (-7.300), di questi 751.540 si trovano in isolamento domiciliare (-7.599). La regione con più casi è l’Emilia Romagna (+2.041), seguita da Veneto (+2.003), Lombardia (+1.929), Campania (+1.626) e Lazio (+1.589).

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA