Dal Viminale un nuovo modulo per gli spostamenti. I cittadini dovranno dichiarare di non essere in quarantena ovvero positivi al Coronavirus

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

È online sul sito del Viminale (scaricabile da qui) il nuovo modello di autodichiarazioni in caso di spostamenti che contiene una nuova voce con la quale i cittadini dovranno autodichiarare “di non trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus Covid-19”. Il nuovo modello prevede anche che l’operatore di polizia controfirmi l’autodichiarazione, “attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino viene esonerato dall’onere di allegare all’autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità”.