De Falco: “Stiamo raggiungendo l’accordo, insieme ai 5 senatori del gruppo Maie. Dovremmo essere una decina”

GREGORIO DE FALCO
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Si sta verificando la nascita di un gruppo al senato attorno al Maie e a Centro Democratico, il cui simbolo, dentro al Maie, eventualmente porterei io”. E’ quanto ha detto a Un Giorno da Pecora il senatore, ex M5S oggi al Misto, Gregorio De Falco. Quanti sareste al momento? “Circa una decina”. Il nome del gruppo potrebbe essere Maie-Centro Democratico? “Credo che avrebbe un’altra denominazione, lo stiamo ancora valutando”. Il nome avrà qualcosa a che fare con i costruttori? “Il nome potrebbe avere a che fare con qualcosa in divenire”. Potrebbe anche essere i costruttori? “Potrebbe anche esser ma è presto per dirlo e non mi sembra la cosa più importante”.

“Stiamo raggiungendo l’accordo, insieme ai 5 senatori del gruppo Maie (Movimento per gli italiani all’estero, ndr) e altri che non fanno capo al gruppo Misto, dovremmo essere una decina” ha poi ribadito all’Ansa lo stesso De Falco confermando di aver chiesto di aderire al Centro democratico di Bruno Tabacci. “Stiamo discutendo. Si tratta di costruire il contenuto politico di un costituendo gruppo parlamentare – ha aggiunto in una pausa dell’incontro con gli altri senatori – che punta prima di tutto alla salvaguardia degli italiani in questo momento, e in vista della gestione dei fondi del Recovery”.