Di Maio: “Spero che il M5S possa accogliere Conte a braccia aperte il prima possibile perché incarna i nostri valori ed è una grande risorsa per il Paese”

DI MAIO CONTE
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Siamo andati al Governo nel momento più difficile dell’Italia dal dopoguerra. Voglio ringraziare Giuseppe Conte per la signorilità con cui ha gestito l’uscita di scena, si dice che il valore delle persone si capisce da come escono da un incarico e Giuseppe Conte è stato un signore”. E’ quanto ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

“Con lui è un arrivederci – aggiunto l’esponente pentastellato -, spero che il M5S possa accoglierlo a braccia aperte il prima possibile perché incarna i nostri valori ed è grande risorsa per il Paese. E seconda cosa: ho detto sì perché condivido le posizioni di Beppe Grillo”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA