Diamoci un taglio, Di Nicola (M5S) contro lo scandalo dei contributi figurativi: “Così i parlamentari, oltre al vitalizio, maturano pure la pensione per due terzi pagata dalla collettività”

dalla Redazione
Politica

Mentre siedono sugli scranni parlamentari, oltre al vitalizio, deputati e senatori in aspettativa dal proprio lavoro per la durata del mandato continuano a maturare anche la pensione. Come? Con il meccanismo dei contributi figurativi, per un terzo a carico dell’eletto e per la restante parte della collettività. A spiegarlo, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, è il senatore M5S, Primo Di Nicola, tra i primi a denunciare lo scandalo nel 1999 sulle pagine dell’Espresso. Un tema che anche La Notizia aveva già trattato nel 2018.