Dopo dieci anni l’Ama a Roma torna ad assumere operatori ecologici. La Raggi annuncia l’avvio della preselezione per i primi 245 posti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Al via nuove assunzioni di operatori ecologici per migliorare il servizio in tutta la città. E’ partita la preselezione di circa 300 nuovi dipendenti Ama. Erano 10 anni che non si assumevano nuove risorse”. E’ quanto ha scritto in un post sulla sua pagina Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi. “Vogliamo rafforzare Ama – ha spiegato ancora la sindaca della Capitale – per renderla sempre più in linea ai bisogni della città. E il nuovo piano assunzioni che abbiamo approvato va in questa direzione. I primi 245 addetti saranno così divisi: 100 operatori generici part time saranno destinati alle attività di spazzamento e raccolta dei rifiuti, 20 diventeranno operatori cimiteriali e 125 operatori ecologici qualificati. Per le selezioni le domande potranno essere presentate fino al 30 novembre sulla sezione dedicata del sito www.amaroma.it”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA