Dopo il giovedì nero le Borse cercano il rimbalzo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Dopo quello che già in tanti cominciano a chiamare “giovedì nero”, stamattina in apertura le borse europee cercano il rimbalzo ad eccezione di Francoforte, chiusa per festeggiare la riunificazione tedesca, all’indomani di un vero e proprio scivolone, scatenato dalla delusione per le decisioni della Bce ma anche dalla speculazione degli Hedge Fund. Londra e Parigi salgono dello 0,8%, Madrid dello 0,96%. Ma è Milano a fare meglio di tutte registrando un +1,1%. C’è attesa per la fiducia dei manager Ue e le vendite al dettaglio. Positivi i futures Usa in attesa di dati macro.

Per quanto riguarda lo spread, apertura in calo per il differenziale fra Btp e Bund che segna quota 140 punti contro i 142 della vigilia. Il rendimento espresso è pari al 2,32%.