Tragedia in una scuola di Vicenza

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Uno studente di 15 anni è ricoverato in condizioni gravi all’ospedale San Bortolo dopo essere precipitato da una finestra del secondo piano dell’Istituto Fogazzaro a Vicenza. Subito soccorso dagli insegnanti e dai compagni di classe, il ragazzo è stato ricoverato nel reparto di rianimazione. La polizia è sul posto per gli accertamenti.

La caduta è avvenuta intorno alle 11, durante la ricreazione. Pare che il ragazzo fosse rimasto da solo in classe. L’impatto con il suolo è stato attutito dal terreno erboso e dal fatto che lo studente avrebbe toccato il suolo prima con i piedi e poi con il resto del corpo.

Al momento, non sarebbe esclusa tra le varie ipotesi anche quella di un gesto volontario. Secondo quanto riporta Adnkronos, è stato proprio il giovane a lanciarsi nel vuoto. Ad avvalorare l’ipotesi, vi sarebbe una lettera di spiegazioni sui motivi che avrebbero spinto il ragazzo a buttarsi giù dalla finestra. Non sembra che avesse problemi a scuola.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA