Droga e cellulari per i detenuti nel carcere di Velletri. Arrestate 14 persone. Coinvolti anche un agente della penitenziaria e un infermiere

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Droga e telefoni cellulari con schede telefoniche per i detenuti. I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato 14 persone ritenute responsabili di aver permesso l’introduzione nel carcere di Velletri della droga e dei telefonini. Coinvolti un agente della polizia penitenziaria e un infermiere in servizio nel carcere.