Ebola, sono 17 le persone in isolamento a Sassari. Stazionarie allo Spallanzani le condizioni dell’infermiere contagiato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ora sono 17 le persone in isolamento a Sassari dopo il caso dell’infermiere, volontario di Emergency, che è stato colpito dal virus dell’Ebola durante la sua permanenza in Sierra Leone. Erano 13 ma nelle ultime ore sono aumentate per precauzione. Le condizioni dell’infermiere contagiato, che si trova all’ospedale Spallanzani di Roma, invece, sono stazionarie. Mentre a Sassari i tre familiari entrati in contatto con il volontario rimangono in quarantena, mentre alle dieci persone in autoconfino precauzionale se ne sono aggiunte altre quattro che lavorano nel laboratorio di analisi.