Ecco la prima donna della storia al vertice del Campidoglio. Con Virginia Raggi parte una nuova era: “Sono pronta a governare: sarò il sindaco di tutti”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Questa sera hanno vinto i cittadini di Roma, i romani”. Sono le prime parole del neosindaco di Roma, Virginia Raggi in conferenza stampa. “Un momento storico che segna la svolta, per la prima volta Roma ha un sindaco donna.

Immancabile, probabilmente doveroso, il ringraziamento ai fondatori del Movimento: “Questo cambiamento è stato possibile grazie a Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio”. Mette da parti le polemiche di questi giorni e di una campagna elettorale al veleno:  “Voglio mettere un punto sui vili attacchi ricevuti. Si riparte. Spero che tutte le forze politiche abbiano il buonsenso di rimettere al centro gli interessi dei romani”. Guarda al futuro la Raggi e fissa i primi obiettivi: “Sono pronta a governare, ora parte una nuova era. Si riparte da domani e mi auguro che tutte le forze politiche abbiano il buon sensi di aprire un dialogo su problemi e soluzioni, per mettere al centro i romani. Questo è l’obiettivo che mi sono prefissa”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA