Effetto Milano. Caos per i controlli al tribunale di Napoli. Agenti feriti. Denunciati gli avvocati. Che ora gridano: è una vergogna

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ressa e caos per l’ingresso al Tribunale di Napoli. In via Grimaldi, a Palazzo di Giustizia,  sono rimasti feriti cinque agenti tra penitenziaria e poliziotti, e due avvocati sono stati identificati e denunciati per resistenza a pubblico ufficiale in quanto hanno provato a forzare il blocco all’ingresso. La Camera Penale di Napoli e l’Ordine degli Avvocati hanno chiesto e ottenuto, almeno per oggi, la revoca del provvedimento per le nuove misure di accesso ai varchi che prevede i controlli al metal detector degli avvocati. Per entrareè stato necessario mostrare il solo tesserino. Convocata una riunione straordinaria in Procura Generale. “Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli valuterà le possibili reazioni ai fatti verificatisi questa mattina (davanti uno dei varchi di accesso del Palazzo di Giustizia, ndr) compresa l’astensione dalle udienze”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quel bivio tra il M5S e il Ponte sullo Stretto

Nei sondaggi della Ghisleri e Pagnoncelli non c’è traccia, ma in Italia non c’è partito che sta crescendo più di quello del cemento. I soldi del Recovery Plan permetteranno di aprire cantieri ovunque, e come da tradizione c’è la fila per costruire quello che capita,

Continua »
TV E MEDIA