Europee: nel nord ovest Pedullà è il più votato. Secondo in lista dopo Danzì

M5s ha scelto i suoi candidati alle Europee nella circoscrizione nord ovest: il più votato è Pedullà, capolista Danzì

Europee: nel nord ovest Pedullà è il più votato. Secondo in lista dopo Danzì

Gli iscritti del Movimento Cinque Stelle di Lombardia e Piemonte hanno deciso i candidati che correranno alle elezioni europee di giugno. I venti nomi e la loro posizione in lista – in rigorosa alternanza donna/uomo – sono scaturiti dalla Consultazione in rete chiusa il 22 aprile 2024. Naturalmente, per rispettare l’alternanza di genere, alcuni nomi sono risultati più avanti nella lista dei candidati, rispetto ad altri che hanno ottenuto più preferenze. Fatta la doverosa spiegazione, ecco i venti prescelti.

Gaetano Pedullà il più votato d’Italia

Capolista sarà l’eurodeputata uscente Maria Angela Danzì, già Vicepresidente della Commissione e alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Al secondo posto, il direttore dimissionario de La Notizia, Gaetano Pedullà, risultato il nome più votato di tutte le consultazioni nazionali, con 988 voti.

Tutti gli altri nomi

Ecco la lista completa alle loro spalle: Antonella Pepe (581 voti); Sean Sacco (537); Ester Luisa Lanfranchi (327); Simone Verni (269); Giorgia Allario (302); Fabio Romano (229); Daniela Gobbo (300); Luca Colombo (201); Paola Mazzola (255); Fabio Aleotti (174); Elena Calogero (244); Denis Nunga Lodi (161); Isabella Parini (230); Claudio Volpe (140); Carolina Sala (223); Jean Francois Camille Boudard (134); Mariangela Sturaro (171) e Fabrizio Bertolami (125).

Gli aventi diritto al voto per la Circoscrizione Nord-Ovest erano 159.908. I votanti sono stati 23.744 per un’affluenza del 14.85%.