Tragedia infinita. Si sgonfia un gommone a largo di Lampedusa. Almeno una ventina di migranti dispersi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ancora un gommone rovesciato nel Canale di Sicilia. Una ventina di migranti sarebbero caduti in mare. Ne hanno dato notizia alcuni extracomunitari sbarcati nel molo dell’isola di Lampedusa che lo hanno raccontato agli operatori del progetto “Mediterranean Hope”, finanziato dalla Federazione delle Chiese evangeliche in Italia. Una donna ha detto di aver perso due figli e un fratello e un ragazzo del Gambia ha riferito che due suoi amici sono scomparsi tra le onde. Continuano le ricerche in mare aperto e si indaga su quanto accaduto. Una prima ricostruzione evidenzierebbe come il gommone si sia sgonfiato prima di arrivare alla meta.