Emilia-Romagna, Bonaccini pronto a riaprire i negozi da domenica. “I numeri ci dicono che possiamo passare in zona gialla”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Noi siamo zona arancione, ma i numeri ci dicono che possiamo passare in zona gialla, presumo la prossima settimana. Noi diventeremo zona gialla nei prossimi giorni”. E’ quanto ha detto a Omnibus il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. “Credo che oggi decideremo di aprire i negozi già questa domenica – ha aggiunto il governatore emiliano -, visto che c’è una riduzione della curva, le cose vanno decisamente meglio”.

“Dobbiamo dare sempre più il senso di lavorare insieme tra Regioni e governo – ha detto ancora Bonaccini a proposito dei rapporti con l’Esecutivo -, spesso le polemiche rischiano di offuscare il lavoro che si fa, molto più unitario di quanto si pensi. Sarei per aprire le scuole anche a dicembre, ma su questi temi non si possono fare cose diverse tra regioni. Credo che di scuola si è parlato troppo poco: è socialità, relazioni, rischiamo di non comprendere fino in fondo il prezzo che stiamo facendo pagare ai ragazzi”.

Sull’ipotesi di aperture delle scuole nei weekend e in orari scaglionati, Bonaccini ha spiegato che “in fasi straordinarie si prendono anche misure straordinarie, qualche sacrificio per fare lezioni in presenza penso sia meglio”.