Fa sesso con il prete e lo ricatta con dei filmati. Arrestata a Torino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ha fatto sesso con una donna che ha filmato i rapporti e gli ha estorto migliaia di euro minacciandolo di diffondere i video. E’ successo a Torino e uno dei due protagonisti è un prete in pensione. Nelle manette dei carabinieri della compagnia San Carlo è finita una romena di 32 anni, senza fissa dimora. I rapporti sessuali a pagamento con la donna  erano iniziati nel 2009. Ad ogni incontro l’anziano parroco, all’epoca già in pensione, le consegnava del denaro. I ricatti sono scattati nell’ottobre 2011, quando il prete ha deciso che non l’avrebbe più rivista. Fino a pochi giorni fa il religioso è stato costrettp a versarle denaro periodicamente, attraverso bonifici bancari, assegni o contanti. Se il prete non avesse pagato, foto e filmati compromettenti sarebbero stati divulgati. Le indagini sono state eseguite dal pm Andrea Padalino. La donna è stata rintracciata al rientro in Italia dalla Romania venerdì scorso. Il fermo è stato disposto dalla procura dopo che ieri pomeriggio la donna è stata interrogata dal pm.