Fantasia all’Atac. Il nuovo amministratore unico della società che si occupa dei trasporti è un ingegnere nucleare. Dopo la bufera Raggi al lavoro per selezionare i curricula

dalla Redazione
Politica

Prova a resistere e va avanti la sindaca di Roma, Virginia Raggi. “Siamo determinati a lavorare per il bene della città. Queste dimissioni non ci spaventano. Diamo fastidio ai poteri forti ma siamo uniti e determinati. Stiamo valutando personalità di grande rilievo e caratura”. Intanto per l’amministratore unico di Atac la scelta è ricaduta su Manuel Fantasia, un ingegnere nucleare esperto di trasporti con esperienze internazionali. Intanto, su sua iniziativa, è in arrivo una verifica su tutte le delibere di nomina dei componenti del suo staff per vagliarne la correttezza e revisionare al ribasso alcuni compensi.

Sulle polemiche del Movimento 5 Stelle non interverrà almeno di persona a Roma Beppe Grillo. L’obiettivo è lasciare tranquilla la Raggi a lavoro per selezionare i curricula per sostituire l’ex assessore al Bilancio Marcello Minenna, l’ex capo di gabinetto Carla Raineri e i vertici di Ama.