Far west a Guidonia. Sparatoria durante una rapina tra malviventi e un agente fuori servizio, morto un bandito

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Scene da far west a Guidonia, in provincia di Roma, poco prima delle 9 di questa mattina. Durante una rapina c’è stata una sparatoria tra i malviventi e un agente fuori servizio. Ad avere la peggio è stato uno dei criminali, ucciso da un colpo di pistola. L’altro è stato ferito e trasportato in ospedale.

Questa la dinamica dei fatti. Due persone, con i volti coperti da passamontagna,  hanno speronato con un furgone un’auto che era davanti con lo scopo di portare a termine una rapina, avendo scelto un bersaglio benp reciso. Tuttavia, alla scena ha assistito un poliziotto che, vestito in abiti borghesi perché al di fuori dell’orario di lavoro, ha intimato l’alt ai banditi, ignari della presenza dell’agente. La situazione è precipitata quando uno dei due ha aperto il fuoco: da lì è nata la sparartoria. La Squadra Mobile di Roma sta ora indagando sul caso per chiarire qualsiasi aspetto della vicenda.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Il suicidio del servizio pubblico

La difesa strettamente burocratica, da perfetto travet, fatta dal direttore di Rai3 Franco Di Mare in Commissione di vigilanza per scrollarsi di dosso l’accusa di censura sul concertone del Primo Maggio, spiega più di un’intera enciclopedia perché il Servizio pubblico in Italia è un fallimento

Continua »
TV E MEDIA