Festa della Repubblica, oggi al Quirinale il concerto in ricordo delle vittime del Covid. Domani dopo l’omaggio all’Altare della Patria Mattarella si recherà a Codogno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, prenderà parte, questa sera, al concerto “in ricordo delle vittime del Coronavirus”, che si terrà nei giardini del Quirinale. Domani, 2 giugno, Festa della Repubblica, il Capo dello Stato si recherà alla consueta cerimonia di deposizione di una corona all’Altare della Patria e intorno alle 11 raggiungerà Codogno, la città lombarda epicentro dell’epidemia di Coronavirus. Mattarella incontrerà, presso il Municipio, le autorità locali. Nel pomeriggio rientrerà a Roma e intorno alle 19, assisterà, insieme al governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, ad un concerto organizzato nel cortile dell’Istituto nazionale malattie infettive “Lazzaro Spallanzani”. L’evento, promosso dalla Regione Lazio è stato organizzato per ricordare le vittime della pandemia e per rendere omaggio agli operatori sanitari impegnati nell’emergenza sanitaria.