Finalmente è arrivata la pillola rosa. Per le mogli non c’è più mal di testa che tenga

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo il lancio, 17 anni fa, della pillola blu, ecco la pillola rosa. Dopo il Viagra, il farmaco che risolve i problemi di erezione, dal 17 ottobre negli Usa sarà possibile acquistare Addyi, che aumenta il desiderio sessuale nelle donne. E’ stato approvato dalla Food and drug administration (Fda), l’agenzia responsabile per dare il via libera alla commercializzazione dei farmaci negli Stati Uniti. Si tratta della prima pillola dedicata al piacere femminile e sarà commercializzata, su prescrizione. Una decisione accolta con favore anche dal New York Times che l’ha definita come una vittoria della campagna di lobbying. In questi mesi, infatti, gli attivisti avevano accusato la Fda di ignorare i bisogni sessuali delle donne.

Ma non mancano polemiche e critiche. Per alcuni la pillola rosa sarebbe minimamente efficace e sarebbe stata la pressione delle attiviste a spingere la Fda a cambiare parere, che precedentemente l’aveva già bloccata per ben due volte. Occhio alle eventuali precauzioni da prendere per limitare rischi e pericoli di abuso. Il prodotto potrebbe causare, infatti, diversi effetti collaterali come: pressione bassa, svenimenti, nausea e sonnolenza.