Fine dei Giochi. Raggi ha deciso: niente candidatura all’Olimpiade del 2024, a breve l’ufficializzazione

dalla Redazione
Politica

La giunta di Roma ha deciso: ritirerà la candidatura all’Olimpiade di Roma 2024. Il sindaco Virginia Raggi, da sempre scettica sulla corsa per i Giochi, ufficializzerà a breve la scelta che sembra ormai irrevocabile. La notizia è al momento trapelata da fonti molto vicine ai vertici del Movimento 5 Stelle romano. “La città ha altre priorità”, sarà la linea seguita dalla Raggi, lasciando di intendere di volersi concentrare sull’ordinario.

Stando alle ultime indiscrezioni, già il 29 agosto potrebbe quando gli atleti paralimpici – in partenza per Rio – saranno ricevuti in Campidoglio. Intanto il Partito democratico è già andato all’attacco. “Raggi dica chiaramente se la candidatura di Roma alle Olimpiadi di Roma 2024 è tramontata oppure no. Non si può fare il sor Tentenna in eterno. Metta fine a questa stucchevole telenovela e non perda altro tempo”, ha dichiarato Stefano Pedica.