Fine della corsa per Roma Metropolitane. La Giunta Raggi mette in liquidazione l’azienda che si occupa di progettare e realizzare le linee della metro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Roma Metropolitane sarà messa in liquidazione. Nella giornata di oggi è arrivato l’annuncio della Giunta Raggi. Il motivo è presto detto: “Perché non ha fatto il suo lavoro”. Ecco perché l’azienda comunale partecipata che si occupa della progettazione e della realizzazione delle linee della metropolitana di Roma chiuderà i battenti. La decisione ha sollevato numerose critiche e domani sarà al centro di un consiglio straordinario nel corso del quale dovrebbe essere annunciata la messa in liquidazione. L’assessore alla Mobilità della Capitale, Linda Meleo, ha spiegato che “L’azienda creata ad hoc per occuparsi della progettazione e realizzazione delle linee metro a Roma, in questi anni non ha svolto come doveva il suo lavoro, non centrando i suoi obiettivi strategici.  Altra motivazione che avrebbe portato alla maturazione della decisione sarebbe il disastro della metro C. Una delle incompiute tra sperperi e costi lievitati.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA