Folle viaggio nascosto sotto un tir dalla Grecia alla Francia. La missione di un giovane afghano fallisce a pochi chilometri dalla meta: fermato dalla Polizia tra Terni e Orte. Voleva imbarcarsi dal porto di Civitavecchia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Fermato un ragazzo afghano che stava provando a raggiungere la Francia dopo essere partito dalla Grecia viaggiando nascosto sotto il rimorchio di un tir. E non è certo il primo caso quello dell’afghano scoperto all’altezza di Terni. Un’altra scoperta simile era stata fatta a Frosinone.

Il ragazzo si sarebbe voluto imbarcare per la Francia da Civitavecchia. Era quindi quasi giunto alla meta quando la Polizia lo ha colto di sorpresa. Il 18enne di Kabul è stato scoperto la notte scorsa in un’area di servizio lungo il raccordo Terni-Orte, quando l’autista del camion, ignaro della sua presenza, ha deciso di fare una sosta. Un passante si è accorto allora del diciottenne, sdraiato vicino il paraurti posteriore. Ha provato a scappare ma non ci è riuscito.