Follia hooligans a Piazza di Spagna. Arrestati 28 tifosi olandesi nel pre-partita di Europa League tra Roma e Feyenoord…Che vergogna!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Fermati 33 tifosi olandesi, 28 arrestati. Caos a Roma nel pre-partita di Roma-Feyenoord dopo le violenze di ieri sera a Campo de’ Fiori gli hooligans olandesi si sono scatenati a Piazza di Spagna devastando ogni cosa si trovassero a tiro. Con negozi, bar e ristoranti costretti a chiudere i battenti. Inciviltà allo stato puro. Dovranno rispondere dei reati di resistenza, lesioni, rissa, violenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere. Sei gli agenti delle forze dell’ordine medicati al pronto soccorso per ferite e contusioni riportate durante i disordini. Gli altri 7 olandesi sono stati arrestati dai Carabinieri per una rissa avvenuta nella notte nei pressi di Via del Corso. Per tutti – rende noto la Questura – ci sarà il processo per direttissima.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA