Franceschini invita i 5S a sostenere Draghi. “Va salvata la prospettiva dell’alleanza strategica”

DARIO FRANCESCHINI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Va salvata la prospettiva dell’alleanza strategica. Tutta la nostra operazione, nell’agosto del 2019, così improbabile, così difficile, così audace come l’incontro tra forze per certi versi opposte nacque per senso di responsabilità. Evitare elezioni che sarebbero state traumatiche ha consentito di arginare la destra e dare al paese una guida in un anno difficile. Proprio per questo vorrei fare un appello”. E’ quanto ha detto all’Huffington Post il ministro Dario Franceschini.

“Io sono fiducioso che la riflessione renda possibile domani – ha aggiunto l’esponente del Pd -, ciò che oggi appare complesso, come insegna proprio l’esperienza del governo giallorosso. Ricordo che il governo Conte è nato proprio contro l’avventurismo e per riportare l’Italia su una linea europeista”.

“Io oggi dico agli amici dei Cinque stelle – conclude Franceschini -: attenti, di fronte a problemi ancora più gravi a non rovesciare le parti; attenti, di fronte a un richiamo come quello di Mattarella e alla disponibilità di una personalità come Draghi a non produrre un esito paradossale: la maggioranza che si spacca e la destra disponibile per senso di responsabilità”.