Gli italiani non sanno più fare a meno di Internet. Sono 8 milioni gli oggetti interconnessi. Per un mercato che raggiunge il valore di 1,55 miliardi di euro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tutti su internet. Lo scorso anno ha fatto registrare un vero e proprio boom per gli internauti. In Italia il mercato raggiunge complessivamente il valore di 1,55 miliardi di euro, trainato sia dagli ambiti tradizionali che utilizzano la connessione tramite rete cellulare sia da applicazioni che sfruttano altre tecnologie di comunicazione. Insomma ci si connette a internet da qualunque posto con tutti i dispositivi possibili. Gli italiani non possono e non sanno più farne a meno. Gli ultimi dati sono stati presentati nella Ricerca dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano (osservatori.net) presentata questa mattina al convegno ‘Internet of Things: l’Innovazione che crea Valore’, tenutosi al Campus Bovisa dell’ateneo. Sono circa 8 milioni gli oggetti interconnessi tramite Sim cellulare ( +33% rispetto all’anno precedente), per un valore di mercato di 1,15 miliardi di euro (+28%), a cui va sommato il mercato delle applicazioni che si appoggiano a tecnologie di comunicazione diverse, come Wireless M-Bus, WiFi, Reti Mesh Low Power, Bluetooth Low Energy, pari a 400 milioni di euro. Circa 4,5 milioni le auto in Italia connesse a Internet.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA