Gli Stati membri dell’Ue nel 2018 hanno garantito protezione internazionale a oltre 333mila richiedenti asilo. L’Italia ne ha accolti circa 47mila ed è al secondo posto dopo la Germania

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Gli Stati membri dell’Ue, secondo gli ultimi dati diffusi da Eurostat, hanno garantito protezione internazionale a 333.355 richiedenti asilo nel 2018, il 40% in meno rispetto al 2017 (533.000). Oltre il 40% delle decisioni positive si sono registrate in Germania (139.600). Seguono l’Italia (47.885) e la Francia (41.440). L’Ue ha inoltre reinsediato 24.815 profughi. L’Italia, dunque, secondo i dati di Eurostat, nel 2018 ha sorpassato la Francia attestandosi al secondo posto dopo la Germania.