Gli Usa azzerano la crisi: disoccupazione ferma al 6,3%

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

A maggio il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è rimasto fermo al 6,3%, ai minimi dal 2008. I posti di lavoro creati sono stati 217 mila.
Grazie a questi dati, l’economia americana ha di fatto recuperato gli 8,7 milioni di posti di lavoro persi durante la recessione.
Precisamente dal settembre 2008, quando fallì Lehman Brothers e prima dell’elezione alla Casa Bianca di Barack Obama.